Lapponia: dove si trova, quando andare e come arrivare?

Si avvicina Natale e anche se non possiamo viaggiare molto fisicamente, possiamo farlo scrivendo e leggendo. Quindi, dopo avervi raccontato la mia esperienza, oggi vi dico dove si trova, quando andare e come arrivare in Lapponia.

Dove si trova la Lapponia?

Innanzitutto facciamo un po’ di chiarezza sulla posizione. Da professionista del settore mi sono spesso accorta che non tutti sanno esattamente dove si trova la Lapponia.

La Lapponia è una regione geografica e culturale che comprende porzioni di diversi paesi. Più precisamente il nord di Finlandia, Svezia e Norvegia, oltre alla penisola di Kola, Russia.

Quindi, se spesso l’avete sentita associata alla Finlandia, non è del tutto esauriente. Si tende ad associarla al paese finnico semplicemente perché la sua capitale, Rovaniemi (città finlandese) del famosissimo villaggio di Babbo Natale. A proposito, posso dirlo, ci sono stata!!!

Come arrivare

Arrivare in Lapponia non è semplice. Ora capisco perché Babbo Natale viene solo una volta all’anno a trovarci. Siamo in alto, molto in alto, sul circolo polare artico.

Non ci sono voli diretti dall’Italia, quindi mettetevi l’anima in pace. Infatti è obbligatorio uno scalo, e a volte una notte di stop over ad Helsinki con la compagnia di bandiera Finnair, per poi prendere un volo interno.

Potete però approfittare per unire un paio di giorni ad Helsinki, tipica capitale nordica. Forse meno famosa e appariscente di Oslo o Copenaghen, ma qualcosina da vedere c’è sempre. E poi ci dovete passare, quindi perché non approfittarne?

Quando andare in Lapponia

Un’altra domanda che spesso mi fanno è “quando andare in Lapponia?“. La Lapponia in generale offre paesaggi completamente diversi in estate ed in inverno. Per prima cosa va ricordato che nei mesi invernali il sole non supera mai l’orizzonte e la maggior parte della vostra giornata sarà quindi al buio. D’estate avviene l’esatto contrario, la maggior parte della giornata sarà di luce.

Lo spettacolo invernale è sicuramente più suggestivo rispetto alla stagione estiva, anche perché nei freddi e tersi inverni avrete la possibilità di vedere l’aurora boreale, uno spettacolo unico. E forse anche il motivo per il quale volete andarci, dite la verità.

Come avete letto però, l’inverno può essere molto rigido! Il mio è stato eccezionale (corri subito a leggerlo se non l’hai ancora fatto! clicca qui), ma i meno 15°/20° sul termometro sono una consuetudine. Mi sento quindi di sconsigliarlo a chi viaggia con i bimbi, anche se il Villaggio di Santa Claus richiama molto lo so. In ogni modo consiglio di affidarsi ad una buona organizzazione poiché soprattutto in inverno girare in solitaria non è semplice.

Per concludere

Se deciderete di visitare la Lapponia, credo che queste informazioni generiche possano esservi utili. Se volete approfondire o avete qualche domanda specifica da farmi, potere scrivermi direttamente, utilizzando il form CONTATTI. Vi risponderò molto volentieri.

2 Thoughts

  1. Grazie Chicca per questi due ottimi articoli sul Grande Nord. Io sono andato l’estate del 2019 (quando ancora si poteva viaggiare….) nel Nord della Norvegia (Tromso, Lofoten e Capo Nord) in un viaggio, ideato da Chicca, che è risultato formidabile. Prossima volta, chissà, la Lapponia…..

    1. E si… Grandi viaggiatori come voi la Lapponia non possono perdersela… Na ci sono ancora tante sorprese… State sintonizzati e grazie come sempre del supporto💙

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.