Grecia, cosa vedere nel Mani? Ecco il nostro itinerario

Cosa vedere nella regione di Mani (o della Mani poco importa come si dica), in questa parte di Grecia meno conosciuta e di cui vi abbiamo già parlato in altri precedenti articoli? A proposito, se ve li siete persi li trovate tutti in questa pagina dedicata a Mani.

Viste le numerose richieste che ci avete fatto con i vostri messaggi, abbiamo deciso di scrivere un breve itinerario di una settimana nel Mani. Ecco a voi un semplice elenco e nelle righe successive una breve descrizione di ogni località.

  • Kalamata
  • Kitries
  • Kardamyli
  • Limeni
  • Areopoli
  • Gerolimenas
  • Vathia
  • Porto Cajo
  • Ghitio

Kalamata

In greco Καλαμάτα è la città più popolata della penisola, geograficamente è la porta naturale per chi arriva via terra e più comoda per chi in aereo. Abbiamo pernottato a Kalamata una notte solo per praticità, qui potrete infatti noleggiare un’auto per girare nei giorni successivi. L’abbiamo percepita come una città di mare giovane e vivace. Da approfondire!

Kitries

In greco Κιτριές. Piccolo villaggio di quattro case, e non è un eufemismo, situato a nord del piccolo promontorio a sud di Kalamata. Ci siamo finiti per caso, deviando dalla strada principale in direzione Kardamyli. Infatti quando pensammo a questa settimana in Grecia e a cosa vedere in Mani, Kitries non era certo nella lista. Oltre alle quattro case si segnalano un b&b, due taverne, un piccolo market e una spiaggetta di ciottoli chiari che sembra quasi riservata dalla quiete che la distingue e con un acqua classicamente greca! Fuori programma azzeccato!

Kardamyli

In greco Καρδαμύλη paese in cui visse Patrick Leigh Fermor e ai piedi delle montagne Taigeto, è un piccolo borgo poco distante da Kalamata e presenta molte influenze veneziane nella sua architettura. La città vecchia comprende un castello medievale. E’ uno dei più vecchi insediamenti del Peloponneso e la zona adiacente è ricca di spiagge, una più limpida e bella dell’altra. Noi ci siamo passati in giornata, ma che siate amanti della storia o solamente del mare, vi consigliamo di dedicargli più tempo. Infatti, nella scelta di cosa vedere in Mani, Kardamyli è una tappa che non deve assolutamente mancare. Qui aveva casa Patrick Leigh Fermor, l’autore del famoso libro Mani – Travels in the southern Peloponnese.

continua nella pagina successiva

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.